Vista da fuori: Probios 6 – 6 Calz.Tre Re Barchi

… Il vento e’ cambiato, anche se non totalmente … L’altra sera si e’ ri-vista una gran bella partita, molto ben giocata da parte nostra. Si e’ ritrovato il bel gioco, fatto di ottimi fraseggi e combinazioni vincenti. Soprattutto in fase offensiva e parte del centrocampo … In fase difensiva invece dobbiamo e possiamo migliorare ancora, dobbiamo credere di piu’ nei nostri mezzi …
Siamo alla terza partita con diversi nuovi innesti, ce la possiamo fare …
Veniamo alla partita.
DIFESA
RIZZATI ha sfoderato almeno un paio di ottimi interventi, salvandoci da gol sicuri … Ha altresi’ evidenziato qualche incertezza, ma con i mezzi (fisici e tecnici) che ha, puo’ diventare una sicurezza … Ha bisogno di giocare ( e’ stato fermo qualche tempo ndr …) e anche di allenarsi …
L’intesa GAVIOLI-TIRELLI e’ ancora da perfezionare anche se e’ parsa migliorata rispetto alla gara precedente. Bene sull’uomo, si puo’ fare di piu’ in fase di impostazione, ma e’ anche vero che bisognava fare i conti col fiato, visto la velocita’ degli avversari … Anche per CALEFFI vale lo stesso discorso …
CENTROCAMPO
CAVALETTI ha lottato come sempre, vincendo molti contrasti. Un po’ meno lucido del solito in fase di rilancio …
CAMURRI F. Ci mette molto agonismo e va bene, deve pero’ ancora assimilare completamente gli schemi, ma la voglia di imparare c’e’ e con gli allenamenti assidui e’ obbligato a migliorare … L’unica cosa certa e’ che deve andare a ripetizione sul tema ” Come si effettua la rimessa laterale con le mani ” … Anche in questo caso l’allenamento puo’ aiutare …
BOTTAZZI e’ stato il mattatore della serata insieme ad Orlandini. Tre gol belli e importanti … Ha suonato la carica piu’ di una volta, solo la sfortuna ( la traversa all’ultimo minuto) gli nega e ci nega, la vittoria finale … Non molla mai! … Un esempio da seguire per il proseguo …
ATTACCO
Ottima l’intesa del rientrante CHIOZZINI con il redivivo ORLANDINI (3 super gol anche per lui)… A tratti sembrava di vedere l’intesa de i ” gemelli del gol” Ciccio Graziani e Paolino Pulici del vecchio Torino del 76 e a tratti quella esistente tra Giorgione Chinaglia e il compianto Re Cecconi nell’anno dello scudetto della Lazio nel 74 … Speriamo bene … Anche Bobone NEGRELLI ha fatto la sua parte, cosi come SAVAZZI, anche se non e’ ancora ben chiaro se il suo ruolo e’ la prima o la seconda punta …
Mister FERRARI anche stavolta ha poco da rimpiangere, se non un briciolo di buona sorte … Forse c’e’ solo da “registrare” un po’ meglio la fase difensiva, ma tempo qualche partita che i nuovi si conoscano e si amalghino meglio e torneremo a dare fastidio a tutti … Eccome!
Alla prossima …
BUONA PROBIOS A TUTTI!

Permanent link to this article: http://www.calcettoquistello.it/vista-da-fuori-probios-6-6-calz-tre-re-barchi/

Lascia un commento

Your email address will not be published.

2 × 5 =