Probios – Nuova Gozzolina 2 – 4

E’ finale! Abbiamo lottato un campionato intero per raggiungerla ed è arrivata.
Il primo tempo inizia, come prevedibile, con gli avversari all’attacco e noi sulla difensiva. Però a parte qualche conclusione da lontano non si creano mai realmente pericolosi, mentre noi in contropiede ci divoriamo un gol già fatto. Si va al riposo quindi sul nulla di fatto.
Ripresa più vivace dove passiamo in vantaggio con Camurri (37′) con un bel tiro al volo su rimessa laterale. Da li ci rilassiamo un pò troppo. Gli avversari pareggiano quasi subito e intorno al ventesimo segnano un uno-due, anche grazie ad un rigore, che ci spaventa. Ci pensa però Frego (55′) a rimetterci in careggiata anche se dopo un solo minuto gli ospiti si riportano in vantaggio di 2 gol. Nel finale un’espulsione per parte: pesante quella di Malavasi che salterà così la finale.
Nel complesso una gara appena sufficente da parte nostra, soprattutto perchè abbiamo dato troppe cose per scontato. Certo è che quando hai un vantaggio ampio come quello da cui partivamo non è facile mantenere la giusta concentrazione. In questo dobbiamo migliorare.

Permalink link a questo articolo: http://www.calcettoquistello.it/probios-nuova-gozzolina-2-4/

3 commenti

    • checo il 16 Maggio 2009 alle 11:52

    … Solo 2 cose sono certe …
    Noi, non siamo ( nessuno, forse il solo Kalio )… quelli visti ieri sera …
    Gozzolina, Venerdi 22-5-2009 …
    noi, tutti, ci saremo …

    • Oddo il 16 Maggio 2009 alle 14:37

    Non so voi ragazzi ma io non vedo l ora che sia venerdì…!!!!
    Sento già energia nelle gambe e voglia di giocare
    Forza ragazzi!!

    • Andrea il 16 Maggio 2009 alle 19:36

    Complimenti da parte di tutta la squadra del Capriccio per aver raggiunto un ottimo risultato, adesso vi auguriamo un grosso in bocca al lupo per la finale………FORZA.

    P.S. Provvederò al più presto per l’aggiunta del vostro sito nei nostri link.

    Amministratore del Capriccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

÷ 3 = 3