PAGELLE: CASTELLO CAR 2 – 2 PROBIOS Quistello

GUERRA ( 6-) Pesa come un macigno l’infortunio che di fatto regala il gol del definitivo pareggio ( 2-2 ) agli avversari, a pochi minuti dalla fine … Tuttavia il nostro portierone e’ stato determinante in almeno 3 super interventi prodigiosi che hanno salvato la nostra porta … Probabilmente era destino. – SCALOGNATO –

MONZINI ( 6,5 ) All’esordio con la maglia Probios, il Mongia fa capire subito che si ricorda bene come si gioca in marcatura … Interventi puliti, precisi ed efficaci sull’avversario di turno, annientandolo a dovere. Qualche piccolo meccanismo da rodare ( logico ), debutto comunque molto positivo. – TENAGLIA –

MORETTI  ( 6,5 ) Per l’occasione indossa la fascia di capitano e per un momento, si rende conto di essere il piu’ anziano della squadra, il che lo rende sgomento … Ma e’ solo un momento, infatti una volta in campo salta di testa, anticipa e piroetta come sempre, con l’energia e il vigore di un 20enne … In piu’ di un occasione pero’ ha il suo bel da fare con il suo diretto avversario, un panzer grande e grosso ( soprattutto ) e altrettanto capace, il quale non si lascia anticipare facilmente ( di testa e di piede ), creando qualche grattacapo … -DOMATORE –

 PINOTTI   ( 6 )   Gli era stato detto che doveva prendere il ruolo di Bottazzi ( assente giustificato ) e lui lo prende alla lettera. Infatti, appena arrivati negli spogliatoi, chiede la carta igenica, si ” ritira “, e ” conclude in  buca “… Partenza a razzo … In campo, davanti alla difesa, parte bene, intercetta e imposta. Poi, nel secondo tempo, cala vistosamente ( come tutta la squadra ), facendo fatica a contrapporsi al ritmo degli avversari …  – SFIANCATO –

 CAMURRI ( 7 )    Posizionato a destra nel primo tempo, sgroppa e calcia in porta come da par suo, siglando una bellissima rete su punizione. Nel secondo tempo, anche lui come tutta la squadra risente della strana metamorfosi e malgrado fosse schierato ora destra, ora a sinistra e ora centravanti e nonostante la forza di volonta’ e l’impegno, fatica a rendersi pericoloso … – SPREMUTO –

MARCHINI  ( 7+ )  Anche lui al debutto e veramente niente male !  Pronti via e subito in gol con uno stupendo diagonale dopo aver saltato l’uomo. Veloce, svelto e atletico, si trova bene con i compagni e l’impegno non manca. Nel secondo tempo prova a risolvere la partita, ma il loro portiere prima e l’andazzo poi gli negano la possibilita’ … – PROMETTENTE –

NEGRELLI ( 6 ) Unica punta di ruolo della giornata, va in campo seppur lievemente acciaccato ( una costante ormai per la partita d’esordio …). Gioca come di consueto di sponda per i compagni, cerca e trova falli per far respirare la squadra. Gli capita sul piede la palla del possibile terzo gol ( che avrebbe forse chiuso la partita ), trovandosi a tu per tu con il portiere dopo un rimpallo favorevole. Ma, invece di calciare subito, improvvisa un balletto di samba ( forse invidioso del quasi maestro di ballo Mimmo …), dando cosi il tempo al loro portiere di uscire a valanga e sventare l’occasione … – BALLANDO CON LE STELLE –

 TIRELLI ( 6 ) Cerca di mettere ordine in mezzo al campo opponendosi agli avversari, facendo la sua parte … Al rientro dopo 2 anni, si puo’ considerare un buon acquisto sul quale puntare  … – CERTEZZA –

  REAMI F.  ( 6 ) Anche lui ha dato il contributo positivo. Chiamato a dar man forte alla difesa si e’ fatto notare per un paio di interventi decisi e si e’ pure proposto in avanti, mettendo in mezzo all’area avversaria un preciso traversone che purtroppo nessuno ha sfruttato. – C’E’ –

DEL PRETE ( 6 ) Ferrari lo manda in campo con la speranza che ri-faccia il miracolo di San Rocco, ma nonostante l’impegno per riuscire nella missione, stavolta non ce la fa … – ALLA PROSSIMA –

  FERRARI ( 6 ) Gli uomini a disposizione erano contati, con una sola punta di ruolo, Negrelli. Ha messo in campo la miglior formazione possibile ed e’ andato in vantaggio, dopo un quarto d’ora eravamo 2-0, e non giocavamo male … Poi qualcosa e’ cambiato, non si sa cosa, ma e’ cambiato … Ha provato a mescolare le carte, invertendo le fasce, effettuando i cambi, variando la punta … ma senza grandi risultati … A fine partita era distrutto … Ora forza, che mercoledi c’e’ la Supercoppa … – ATTAPIRATO – P.S. Al ritorno, forse per smaltire la delusione, ha stabilito il nuovo record di tempo massimo impiegato del tragitto Viadana -Quistello, facendo scendere il cronometro abbondantemente sotto i 30 minuti …

   N.E. REAMI D. ( 7 ) Il suo supporto e’ sempre indispensabile a tutti … Per l’occasione, in assenza del dott.Bernardi, ha rivestito ( con successo, ovviamente …) pure il ruolo di fisioterapista … – INSOSTITUIBILE –

Permalink link a questo articolo: http://www.calcettoquistello.it/pagelle-castello-car-2-2-probios-quistello/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

7 × = 63