La Probios che verra’ …

Come tutte le squadre, cosi come nella vita, oltre a guardare il presente dobbiamo anche guardare al futuro … E visto che il nostro gruppo, ormai sulla scena da oltre 20 anni, comincia ad entrare in una fase in cui la carta d’identita’ ci dice che fra qualche anno (5-6) sarebbe opportuno pensare a qualche avvicendamento, lo staff dirigenziale del Gruppo Calcetto Quistello si sta gia’ muovendo in questo senso … Infatti ha gia’ visionato ed esercitato il diritto di prelazione su questi 4 futuri campioni

Da sinistra verso destra : Marco Pinotti, Alessio Bottazzi, Nicolò Penitenti, Elia Moretti

Portano dei nomi importanti, che tanto hanno dato al calcio e tanto hanno ancora da dare … pertanto sono sinonimi di garanzia per il prossimo futuro. Se aggiungiamo pure Simone Bottazzi ed altri appena arrivati, la squadra del 2020 e’ gia’ fatta! E il futuro Probios gia’ garantito! … Sembra pero’ che manchi un portiere, proprio come l’inizio della nostra storia, a conferma che le cose a volte si ripetono … Ma niente paura, se non lo troviamo per tempo, gli presteremo il nostro Saurone, sicuramente ancora in auge, e con l’esperienza che si e’ fatto in questi anni, riuscira’ a tramandare alle nuove leve tutti i trucchi del mestiere …

Permanent link to this article: http://www.calcettoquistello.it/la-probios-che-verra/

3 comments

    • moro on 10 Marzo 2013 at 19:18

    Grande kekken (come sempre) ti correggo solamente un errore di “copia – incolla” l’anno non è 2020 ma 2040…bestia che numero, mi ricordo che da piccolo avevo visto un film del futuro che si intitolava ‘orwell 84’..Ci vediamo mercoledì.

    • Checo on 10 Marzo 2013 at 22:21

    … Ho scritto 2020 perche’ e’ un bel numero (doppio 20), ben sapendo di essere stato troppo in ” difetto” e aspettando di essere corretto ” in eccesso” da qualche protagonista … Correzione arrivata, obiettivo raggiunto … 2040 effettivamente e’ piu’ vicino alla realta’ … Il futuro puo’ attendere …

    • Christian on 11 Marzo 2013 at 14:14

    Io volevo solo aggiungere che Saurone in mezzo a queste nuove leve non mi farebbe dormire la notte: confido che, tra un concerto dei nomadi ed una cheesecake….magari faccia un Saurino….poi gli spiegherà come parare i tiri in diagonale….

Lascia un commento

Your email address will not be published.

90 ÷ = 10