Copertina: Dream Cafe’ – Probios 3 – 4

Copertina dedicata (indirettamente) a capitan Orlandini

Vista la sua assenza, la sua maglia e’ stata indossata dal debuttante Franco, compare di tante battaglie in allenamento … A fine partita, negli spogliatoi l’euforia era alle stelle e la squadra tutta insieme ha voluto dedicare la vittoria al nostro capitano Christian, impossibilitato per l’occasione … Quando si dice unita’ di squadra, si dice PROBIOS!!

P.S.  Come potete ammirare, Franco ha sfoggiato a copertura del fondoschiena un tatuaggio nuovo di zecca!! Altro che la farfallina di Belen …

Permalink link a questo articolo: http://www.calcettoquistello.it/copertina-dream-cafe-probios-3-4/

3 commenti

    • GABO il 21 Febbraio 2012 alle 13:25

    Direi che la delicatezza con cui porta la farfallina FRANCO, mi sembra che non abbia nulla da invidiare a quella di BELEN…..!!!!
    Immaginate FRANCO senza farfallina, che spettacolo…..!!!
    A favore di FRANCO, direi che ieri sera si è tolto qualche sassolino dalla scarpa soprattutto nei confronti di CHRISTIAN che per anni mentre lo marcava in allenamento gli ha messo le dita negli occhi( enon solo) più di 1 volta……!!!
    Devo dire che il colore della maglietta di FRANCO, color militare ha caricato un pò tutto l’ambiente, ma mi sorge un dubbio, spontaneo; Ma in dù lal catada cla maia lì????
    FRANCO, grazie di tutto, sei un MITO….!!!!!
    Ultima domanda: visto che adesso siamo obbligati a tesserare FRANCO, dopo la prestazione di ieri sera, ma pensate che non meriti anche la fascia da capitano…?????
    A voi la sentenza…… !!!!

    • guido il 21 Febbraio 2012 alle 14:00

    …conoscendo le prodezze del fuoriclasse FRANCO, penso che un posto in prima fila sia di tutto rispetto. Nella prossima partita, magari a 7, sarebbe bello vederlo con una tenuta tipo quella trasparente di IVANKA per distrarre gli avversari non solo sul piano tattico …ma anche fisico.
    Grande FRANCO e ora si festeggia con Panettone e spumante del 1925…(ottima annata!)
    😉

    • Christian il 22 Febbraio 2012 alle 11:46

    Letterina a Franco, o Franco:

    caro amico Franco, era sera, quando tu arrivavi in canottiera….

    scendeva la galaverna..e tu non portavi nemmeno la panciera…

    in amicizia noi giocavamo…e qualche contatto sicuramente “avevamo”…(o Franco!!)..

    ma in spogliatoio, sempre tutto s’è appianato….

    Tra panettoni scocciati e spumanti avariati ci siamo avvicinati…

    ora Franco (o Franco!), se in tal guisa devi la MIA maglia portare, fai almeno attenzione a tenerla lontana dal genitale (o che c… FRANCO!!!!)..

    potrei sfidarti a singolar tenzone, ma son di sangue blù, un signore, quindi Franco (o Franco) cerca almen con cura di lavare, quel numero 8 che ora mi dà tanto a penare..

    ..non vorrei un giorno a volta mia, inviarti una foto dalla lontana Romania…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

64 ÷ = 8